Backup con nastri su linux

http://www.whoopis.com/howtos/tapebackup.html

Ho trovato questo semplice articolo che riassume in poche brevi istruzioni il minimo per governare una unità nastro.

Il mondo le ritiene sorpassate, a me sembrano però ancora insostituibili. Una unità nastro da 400GB è sempre una bella soluzione ai problemi dei backup di secondo livello.

Visto che i siti oggi ci sono, domani no, riporto alcune delle note più importanti senza tante spiegazioni:

cat /proc/scsi/scsi

Device name: Will have “s” in name because it’s scsi

/dev/nstx

= non-rewindable scsi tape

/dev/stx

= rewindable

x = number We want /dev/st0, the first rewindable scsi tape device.

To check drive status:

mt -f /dev/st0 status
mt -f /dev/st0 rewind
mt -f /dev/st0 erase
mt -f /dev/st0 rewind
mt -f /dev/st0 lock  #prevent hitting eject before it' finished
tar -cvzf /dev/st0 /path/to/stuff/to/back/up/
mt -f /dev/st0 unlock
mt -f /dev/st0 eject

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *